Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

 

Garanzie per i rischi della costruzione

C.A.R. - tutti i rischi della costruzione
Dedicata alle imprese che operano nel settore edile, garantisce i danni materiali e diretti alle opere in corso di realizzazione o preesistenti.
Oltre al rimborso dei costi necessari per rimpiazzare le strutture assicurate, garantisce i danni involontariamente cagionati a terzi (morte o lesioni).

C.A.R. - tutti i rischi della costruzione per l’estero
Equiparabile alle C.A.R. sul mercato italiano garantisce l’assicurato per i danni materiali e diretti che colpiscano le opere in corso di realizzazione o preesistenti, da qualunque causa determinati, salvo le esclusioni previste.
Opera su testi di diritto italiano a copertura del costruttore italiano che lavora all’estero, oppure con coperture adeguate alla normativa locale o la Compagnia per il fronting in loco.

Polizza postuma decennale
Garantisce i danni materiali e diretti derivanti da difetto di costruzione nel caso di rovina totale o parziale dell’opera o gravi difetti costruttivi che compromettono la stabilità dell’opera.
Garantisce inoltre l’assicurato da danni a terzi a causa di sinistro derivante da difetto di costruzione.
Le condizioni di polizza possono essere predisposte per lavori fra privati o per lavori pubblici.

E.A.R. - tutti i rischi di montaggio
Copre tutti i rischi connessi alla costruzione e installazione di macchinari, impianti e costruzioni in acciaio. Prevede una normativa per quanto riguarda le fasi di realizzazione e collaudo di impiantistica e maggiori estensioni per la copertura di errori di progettazione e vizi di materiale o di fornitura.
Richiedi una consulenza personalizzata
 
 
© 2019 Assiconsult
Part. IVA 00423280213
 
 
 
 
  • Scegli la lingua